tutto ciò che occorre per organizzare il matrimonio

Cerca in Allafollia

cerca in
 
tutto ciò che occorre per organizzare il matrimonio

In Edicola: Scopri le più belle immagini dell'ultimo numero di White Sposa

Villa Castelbarco

Villa Castelbarco
unica e indimenticabile...
 

Rivista

cambia sezione
cambia articolo
a tavola

Cibi difficili: etichetta a tavola

Durante un pranzo di nozze è facile trovare in tavola cibi un po' ricercati, particolari, che non siamo abituati a consumare quotidianamente. Si cade così spesso nel dubbio amletico del genere "forchetta o cucchiaio?". Vecchio trucco della nonna: aspettare che gli altri inizino, sbirciare attentamente e adeguarsi al meglio. Ma per evitare che restiate immobili troppo spesso,ecco alcuni pratici suggerimenti.

- Le tartine disposte sul tavolo si prendono direttamente con le dita, ma non si portano direttamente alla bocca, bensì si posano prima sul proprio piattino.

- Per gli stuzzichini caldi e freddi serviti in giro dai camerieri si fa a meno del piattino e si usa un tovagliolo.

- Il consommè servito in tazza si beve direttamente, senza usare il cucchiaio.

- Il caviale si prende con il cucchiaio di servizio e si dispone sul proprio piatto. Si spalma con il coltello su fettine di pane (imburrate) che si mangiano con le dita.

- Per i frutti di mare si tiene fermo il guscio con la mano sinistra nel piatto e si estrae il mollusco con l'apposita forchettina a tre denti tenuta nella destra.

- Il paté non si spalma sul pane!!! Si mangia con la forchetta alternandolo a bocconi di pane (imburrato).

- Tutte le verdure e le uova, comunque cucinate, si mangiano con la sola forchetta.

- Salse: quelle dense (come la maionese) si servono con il cucchiaio di servizio a fianco al cibo che accompagnano. Quelle liquide (sugo d'arrosto) si versano sul cibo.

- Tutte le torte si mangiano con la sola forchetta.

- Per i dolci morbidi come budino e mousse, si utilizza il cucchiaio.

- Panettone, pandoro, colomba non farciti si mangiano tenendo la fetta con la sinistra e portando alla bocca piccoli bocconi con la destra.

- I pasticcini si prendono direttamente con le dita dal vassoio tenendoli dal pirottino (scodellino di carta pieghettato).

- I bicchieri di vino si riempiono solo fino a metà, mentre quelli d'acqua fino a tre quarti.

- Se qualcuno ci versa da bere non alziamo il bicchiere verso la bottiglia e per rifiutare limitiamoci al "no grazie" senza coprire il calice. allafollia

abitare images/off.jpg
animazione images/off.jpg
autonoleggio images/off.jpg
bellezza images/off.jpg
bomboniere images/off.jpg
cerimonia images/off.jpg
documentazione images/off.jpg
fiori images/off.jpg
fotografi images/off.jpg
gioielli images/off.jpg
indossare  lui images/off.jpg
indossare lei images/off.jpg
invitare images/off.jpg
lista nozze images/off.jpg
luna di miele images/off.jpg
matrimoni alternativi images/off.jpg
matrimoni nel mondo images/off.jpg
partecipazioni images/off.jpg
ricevimento images/off.jpg
tradizione images/off.jpg
 

Scrivici  • Opportunità per gli Operatori  • Mappa sito
Allafollia.it - Copyright © 2006 - Tutti diritti riservati - Agenzia IGC
Sito ottimizzato per risoluzione 800x600 - Internet Explorer 6.0
se non riesci a visualizzare correttamente il sito clicca qui

realizzazione
Agenzia IGC
Partita IVA:03539740963