tutto ciò che occorre per organizzare il matrimonio

Cerca in Allafollia

cerca in
 
tutto ciò che occorre per organizzare il matrimonio

In Edicola: Scopri le più belle immagini dell'ultimo numero di White Sposa

Villa Castelbarco

Villa Castelbarco
unica e indimenticabile...
 

Rivista

cambia sezione
cambia articolo
a tavola
La cerimonia in Municipio

Per chi vuole
Se non siete credenti, se non amate i rituali complessi né le cerimonie impegnative, il vostro sarà un matrimonio civile. Anche per voi i luoghi speciali tra cui scegliere sono tanti: superbe ville comunali, eleganti palazzi storici adibiti a Municipio, affascinanti chiese sconsacrate. Siate attenti alla data e all'orario in cui viene fissata la cerimonia: potrebbero esserci le elezioni locali e voi avreste solo il segreto dell'urna a cui confidare la vostra scelta, potrebbe essere l'orario di chiusura e voi vi trovereste a dover sgattaiolare dalla porta secondaria con tutto il vostro seguito.

Non ci saranno crocifissi: alle spalle del vostro Lui che vi attende impaziente mentre avanzate al braccio sinistro di vostro padre, campeggerà invece lo stendardo della nostra Repubblica e ciò conferirà la giusta solennità all'occasione. Non rimpiangerete la lettura dei Vangeli mentre ascolterete l'officiante che elenca in tono pomposo tutte le norme del Codice Civile. Non correrete il rischio che qualcuno vi ricordi proprio in quel momento le pene dell'inferno. State attenti, tuttavia, che quell'ometto bardato di fascia tricolore non si metta a ricordare Mazzini e Garibaldi!

Sarà breve e indolore, e soprattutto vi sentirete in compagnia perché, durando pochi minuti, sarete preceduti e seguiti da altre coppie. Occhio dunque agli scambi di parenti nelle foto o nel corteo, anche se a volte potrebbe essere conveniente!

Per chi deve
Se avete divorziato e la vostra è una scelta obbligata non fatevene un cruccio: le differenze nella cerimonia sottolineeranno la diversità del partner! Se avete dei figli, non costringeteli a partecipare; se i vostri genitori non ne vogliono sapere, non costringete neppure loro. Nel caso in cui siate in ottimi rapporti con l'ex-coniuge invitatelo pure ma assicuratevi che non si metta a far paragoni! Insomma, il vostro dovere più grande sarà quello di creare un'atmosfera serena e comunque lieta, soprattutto se chi sposate è alla sua prima volta: non fate pesare troppo, in ogni caso, che la vostra esperienza in fatto di matrimonio è di gran lungo superiore!

abitare images/off.jpg
animazione images/off.jpg
autonoleggio images/off.jpg
bellezza images/off.jpg
bomboniere images/off.jpg
cerimonia images/on.jpg
documentazione images/off.jpg
fiori images/off.jpg
fotografi images/off.jpg
gioielli images/off.jpg
indossare  lui images/off.jpg
indossare lei images/off.jpg
invitare images/off.jpg
lista nozze images/off.jpg
luna di miele images/off.jpg
matrimoni alternativi images/off.jpg
matrimoni nel mondo images/off.jpg
partecipazioni images/off.jpg
ricevimento images/off.jpg
tradizione images/off.jpg
 

Scrivici  • Opportunità per gli Operatori  • Mappa sito
Allafollia.it - Copyright © 2006 - Tutti diritti riservati - Agenzia IGC
Sito ottimizzato per risoluzione 800x600 - Internet Explorer 6.0
se non riesci a visualizzare correttamente il sito clicca qui

realizzazione
Agenzia IGC
Partita IVA:03539740963