tutto ciò che occorre per organizzare il matrimonio

Cerca in Allafollia

cerca in
 
tutto ciò che occorre per organizzare il matrimonio

In Edicola: Scopri le più belle immagini dell'ultimo numero di White Sposa

Villa Castelbarco

Villa Castelbarco
unica e indimenticabile...
 

Rivista

cambia sezione
cambia articolo
a tavola
Le posate: argento o acciaio

Le posate: argento o acciaio?

Voi che errate nei negozi cercando di confezionare una lista di matrimonio equilibrata, forse state esitando tra l'argento o l'inox. Ebbene, ci sono i pro e i contro…rassegna degli argomenti.

Per l'acciaio
Le posate in acciaio inossidabile (inox) sono robuste e resistono a tutto. Quindi sono fatte per durare una vita, ma soprattutto per essere usate quotidianamente e inoltre i fabbricanti si sforzano sempre più per renderle belle. L'inox è una lega di ferro, cromo e nickel; più la miscela è ricca di nickel, più le posate sono robuste. Allora, per stupire la commessa, o per farla arrabbiare semplicemente, chiedetele la percentuale di nickel nella lega delle posate che vende. O vi risponde e allora è una professionista, o vi dice di cercare da qualche altra parte e allora fate quello che vi dice. L'inox, è quindi la scelta "per tutti i giorni". Nessun lavaggio con i detergenti più esotici, né alcun alimento, nemmeno i più acidi colpiranno le vostre posate.


Per l'argento
Forse fate parte di quelle famiglie dove i nonni, da quando avete 8 o 10 anni, vi regalano ogni anno una parte del vostro servizio di posate All'inizio, ad otto anni, ci si arrabbia, ma 12 anni e 12 regali più tardi, quando ci si sposa, non resta che comprare il superfluo: il cucchiaio per le patate (ebbene sì, esiste) o la saliera. Insomma siete osbbligati ad acquistare dell'argento massiccio. Che, d'altronde, di massiccio non ha che il nome: si tratta in realtà di una lega a base d'argento, perché l'argento è un metallo troppo malleabile perché sia usato da solo. L'argento quindi: tradizione, lusso una certa idea delle arti della tavola. E se volete osare potete usarlo anche tutti i giorni.

Stessa manutenzione
In generale, gli specialisti ve lo diranno, posate in buon inox o buon argento, hanno bisogno di cure identiche. È preferibile per esempio, asciugarle a mano dopo ogni lavaggio, o se lavate le posate in lavastoviglie, non mischiate argento e inox e non sovraccaricate i cestelli (sempre a causa dei graffi). Infine aprite sempre la lavastoviglie alla fine del lavaggio per evitare che l'atmosfera umida intacchi la lama dei vostri coltelli.


Se esitate troppo: l'argento fa troppo formale, l'inox troppo cheap. Vi resta il metallo argentato che è composto di diversi metalli (acciaio, argentone, ecc.) ricoperti da uno strato d'argento. In questo caso, verificate bene la presenza del marchio quadrato!

 

abitare images/off.jpg
animazione images/off.jpg
autonoleggio images/off.jpg
bellezza images/off.jpg
bomboniere images/off.jpg
cerimonia images/off.jpg
documentazione images/off.jpg
fiori images/off.jpg
fotografi images/off.jpg
gioielli images/off.jpg
indossare  lui images/off.jpg
indossare lei images/off.jpg
invitare images/off.jpg
lista nozze images/on.jpg
luna di miele images/off.jpg
matrimoni alternativi images/off.jpg
matrimoni nel mondo images/off.jpg
partecipazioni images/off.jpg
ricevimento images/off.jpg
tradizione images/off.jpg
 

Scrivici  • Opportunità per gli Operatori  • Mappa sito
Allafollia.it - Copyright © 2006 - Tutti diritti riservati - Agenzia IGC
Sito ottimizzato per risoluzione 800x600 - Internet Explorer 6.0
se non riesci a visualizzare correttamente il sito clicca qui

realizzazione
Agenzia IGC
Partita IVA:03539740963